Home 5 In Primo Piano 5 Il successo delle imprese inizia dallo studio dei modelli di business

Il successo delle imprese inizia dallo studio dei modelli di business

Studiare e creare modelli di business efficaci e mirati con l'Executive Program Manager in Gestione e Innovazione d'Impresa di Intesa Sanpaolo in collaborazione con Luiss Business School
Studiare e creare modelli di business efficaci e mirati con l'Executive Program Manager in Gestione e Innovazione d'Impresa di Intesa Sanpaolo in collaborazione con Luiss Business School

Tutte le aziende, in modo più o meno efficace, utilizzano un modello di business, un’ossatura in
grado di sorreggere la progettazione di meccanismi di creazione, consegna e acquisizione di
valore. L’obiettivo di questo articolo è quello di dare una prospettiva sull’importanza di avere un
modello di business all’avanguardia studiato ad hoc sulla propria attività, esplorando la
connessione tra quest’ultimo e l’innovazione nell’imprenditoria.
Con innovazione s’intende, genericamente, la gestione di tutte quelle attività coinvolte nel
processo di generazione di idee, sviluppo tecnologico, produzione e commercializzazione di un
prodotto o servizio nuovo che miri a stabilire una dinamica competitiva di vantaggio nel mercato.
Entrando più nello specifico, esistono diverse dimensioni di ‘innovazione’ nell’ambito economico
aziendale, per la precisione troviamo:

  • Innovazione nella tecnologia di prodotto, ossia un prodotto nuovo (o notevolmente
    aggiornato) che è tecnologicamente diverso da quelli esistenti ed è a sua volta fabbricato
    con nuove tecnologie o con nuova combinazione di tecnologie esistenti -lo stesso accade
    per i servizi.
  • Innovazione della tecnologia di processo, ossia un nuovo (o notevolmente migliorato)
    processo di produzione o distribuzione di un prodotto.
  • Innovazione di marketing, ossia un metodo di marketing nuovo (o notevolmente
    aggiornato) applicato da un’azienda -riguarda la progettazione del prodotto, il suo
    confezionamento, la sua conservazione e distribuzione e la sua pubblicità.
  • Innovazione organizzativa, ossia un metodo nuovo (o notevolmente migliorato) di
    organizzare la propria attività: la tecnologia di gestione è l’insieme di tutte le procedure
    amministrative associate alla commercializzazione del prodotto o servizio e
    all’amministrazione dell’unità aziendale.

Chiaramente l’innovazione tecnologica di per sé non garantisce automaticamente il successo
commerciale o economico ed è per questo che quello su ci sofferma è l’ultimo punto: senza un
modello di business ben sviluppato, gli innovatori non riusciranno né a trarre vantaggio dalle loro
innovazioni né a capitalizzarne il valore.
Infatti, in un contesto di competitività di mercato come quello attuale, i processi di innovazione
svolgono un ruolo fondamentale, non solo nel prodotto ma proprio nel modello di gestione
aziendale.

Capire come trarre valore dall’innovazione è un elemento chiave del fare impresa oggi: ogni sforzo
di sviluppo di un nuovo prodotto deve essere associato al creare un modello di business conforme
con le necessità della propria attività e le esigenze del mercato.
L’obiettivo dell’Executive Program Manager di Gestione e Innovazione d’Impresa di Intesa
Sanpaolo in collaborazione con Luiss Business School è proprio quello di fornire una visione
completa sui processi di digitalizzazione e innovazione e gli strumenti per elaborare strategie di
business volte ad anticipare i trend nel settore e ad agevolare la presenza delle imprese nel
mercato internazionale.

Il corso, che si può seguire in presenza o da remoto, si rivolge a Manager, Executive, Imprenditori
e Decision Makers che vogliono sviluppare la propria professionalità e fare un salto di qualità nella
gestione della propria Impresa, Team, Divisione d’Azienda, Area progettuale attraverso una
metodologia didattica basata sull’Experiential Learning (apprendimento esperienziale) che
coinvolge a tutto tondo il partecipante, che potrà discutere business case, condividere le best
practices e interagire con i docenti attraverso esercitazioni tematiche successive alle sessioni di
formazione live da svolgere in gruppo.

 

Redazione Intesa Sanpaolo Formazione

Potrebbe interessarti anche