Home 5 Rassegna Stampa 5 L’ economia circolare si è fermata a Roma

L’ economia circolare si è fermata a Roma

Mezza Italia ha un problema enorme con la gestione dei rifiuti .
Mezza Italia ha un problema enorme con la gestione dei rifiuti .

L’ effetto è sotto gli occhi di chi incontra per strada cassonetti pieni di monnezza (vedi Roma) e la causa, meno evidente, è la mancanza di impianti adeguati e tecnologicamente all’ avanguardia. Il gap è così grande che per colmarlo servirebbero investimenti per cinque miliardi di euro. La stima l’ ha elaborata Fise Assoambiente , focalizzandosi solo sulle regioni del sud Italia, che rispetto a quelle del nord sono molto indietro nel raggiungimento dei target europei fissati per il 2035. Entro quella data ogni paese dovrà raggiungere una quota di riciclo effettivo pari al 65 per cento, riducendo la quantità di rifiuti urbani conferiti in discarica fino al 10 per cento. Il primo obiettivo è quello di recuperare materia e per fare questo serve una spinta all’ economia circolare che passa dall’ ampliamento degli impianti esistenti e dalla costruzione di nuovi, là dove il paese ne è sprovvisto .

FONTE: https://www.ilfoglio.it/

Potrebbe interessarti anche