Home 5 Rassegna Stampa 5 Intesa Sanpaolo e SACE supportano crescita sostenibile Gold Art Ceramica

Intesa Sanpaolo e SACE supportano crescita sostenibile Gold Art Ceramica

Intesa Sanpaolo con un finanziamento di 5 milioni di euro , assistito dalla Garanzia Green di SACE , sostiene la crescita sostenibile di Gold Art Ceramica , meglio nota per il marchio EnergieKer con il quale si identificano al grande pubblico i suoi prodotti.
Intesa Sanpaolo con un finanziamento di 5 milioni di euro , assistito dalla Garanzia Green di SACE , sostiene la crescita sostenibile di Gold Art Ceramica , meglio nota per il marchio EnergieKer con il quale si identificano al grande pubblico i suoi prodotti.

Le risorse consentiranno di finanziare dotare l’ azienda ceramica di nuove linee di produzione , con un innalzamento del livello tecnologico ed un conseguente miglioramento della sostenibilità ambientale ed energetica dei processi produttivi. EnergieKer nasce nel 1986 a Pavullo nel Frignano (Modena) per opera di una storica azienda familiare che decide di promuovere e dare un’ identità a tutti i suoi prodotti attraverso l’ istituzione di un marchio di alta gamma oggi riconosciuto a livello internazionale. L’ azienda vanta una produzione di 11 milioni di metri quadri divisi in pavimenti e rivestimenti per interni, grandi lastre e pavimenti per ambienti esterni spessorati. Recentemente l’ azienda ha deciso di dotarsi di una nuova linea produttiva completamente dedicata ai grandi formati ed ha investito su un sistema di cogenerazione e in un grande impianto fotovoltaico per la produzione combinata e simultanea di energia elettrica e di un atomizzatore di ultima generazione , contestualmente alla realizzazione di un nuovo impianto di macinazione e preparazione degli impasti. L’ intervento di Intesa Sanpaolo rientra nell’ ambito dell’ impegno del Gruppo bancario per dare supporto agli investimenti legati al PNRR e punta a promuovere lo sviluppo di una economia sostenibile , favorendo lo sviluppo di tale cultura e riconoscendo la rilevanza degli investimenti ESG. In questa ottica è stato lanciato lo strumento S-Loan , specificatamente disegnato per accompagnare gli sforzi delle imprese nella direzione di una maggiore sostenibilità sotto il profilo ambientale, sociale e di governance, che prevede condizioni dedicate agevolate, grazie alle riduzioni di tasso riconosciute al raggiungimento degli obiettivi (KPI) di miglioramento in ambito ESG. Gli interventi finanziati, grazie all’ impatto positivo in termini di mitigazione del cambiamento climatico, rientrano negli obiettivi del Green New Deal, il piano che promuove un’ Europa circolare, moderna, sostenibile e resiliente, e per questo trovano il sostegno della garanzia Green di SACE, in qualità di abilitatore dello stesso sul territorio italiano. La società guidata da Pierfrancesco Latini, infatti, può rilasciare garanzie green su progetti domestici in grado di agevolare la transizione verso un’ economia a minor impatto ambientale. Il Vicepresidente Gold Art Ceramica Riccardo Monti ha affermato “è molto stimolante essere affiancati da Intesa Sanpaolo nel complesso percorso delineato dalla transizione ecologica. Assicuriamo tutto il nostro impegno, all’ interno di un contesto di fattibilità”. “Siamo orgogliosi di supportare una realtà come Gold Art Ceramica, eccellenza italiana del settore ceramico che ha scelto di investire nel miglioramento della sostenibilità ambientale ed energetica dei propri processi produttivi”, ha commentato Marco Mercurio , Responsabile Mid Corporate Centro-Nord di SACE. Cristina Balbo , Direttrice regionale Emilia-Romagna e Marche di Intesa Sanpaolo, ha spiegato che l’ operazione “conferma l’ impegno di Intesa Sanpaolo per ridefinire le strategie d’ impresa in chiave innovativa e sostenibile, assicurando il supporto finanziario per gli investimenti con una forte valenza in termini di sostenibilità sotto il profilo ambientale, sociale e di governance di impresa”.

FONTE: https://finanza.lastampa.it

Potrebbe interessarti anche