Home 5 Rassegna Stampa 5 Così il cambiamento climatico impatta sugli investimenti

Così il cambiamento climatico impatta sugli investimenti

Il settore del risparmio gestito può contribuire a limitare il riscaldamento globale. Nuove metriche portano trasparenza sul mercato
Il settore del risparmio gestito può contribuire a limitare il riscaldamento globale. Nuove metriche portano trasparenza sul mercato

Misurare, monitorare, confrontare. Con il tema Esg (acronimo che sta a indicare le strategie delle imprese attente all’ ambiente, all’ inclusione sociale e alle buone regole di governo aziendale) che è divenuto dominante nell’ industria del risparmio gestito , la trasparenza su quanto comunicato al mercato assume un peso decisivo. Perché, in caso contrario, gli investitori rischiano di essere indotti a scelte differenti da quelle volute. A questo proposito merita una menzione un’ analisi di Msci sul contributo dei fondi d’ investimento all’ innalzamento delle temperature , un tema cruciale per limitare gli squilibri sull’ ecosistema. L’ analisi Passando al setaccio le caratteristiche di 6mila fondi , è emerso che il 10% ha le caratteristiche per incidere sul riscaldamento globale per meno di due gradi (rispetto all’ età pre-industriale, in particolare al 1880, quando sono iniziate le misurazioni con tecniche moderne), mentre l’ 80% si colloca tra due e quattro. Quindi oltre il limite di due gradi fissato dall’ economista di Yale, William Nordhaus , come massimo per evitare che la combinazione tra calore e umidità possa mettere a rischio la vita di oltre un miliardo di persone. I criteri di calcolo Per arrivare a queste conclusioni, spiegano in un report i ricercatori Rumi Mahmood e Helen Droz , si è partiti esaminando le politiche delle aziende in portafoglio in tema di emissioni di CO2 per poi allargare l’ analisi all’ intero fondo considerato. ‘Man mano che le considerazioni sul clima diventano sempre più parte integrante delle strategie aziendali e dei portafogli degli investitori, un numero crescente di società può impegnarsi in obiettivi di riduzione dell’ impronta di carbonio’, spiegano i due ricercatori di Msci . Tra rischi e opportunità Chi si occupa di investimenti sa che l’ altra faccia del rischio è sempre un’ opportunità. Come segnala un’ analisi di iShares , player mondiale degli Etf e parte del gruppo BlackRock , i mercati finanziari hanno solo da poco iniziato a comprendere il possibile impatto della svolta sostenibile sui prezzi degli asset. ‘La convenienza offerta dagli Etf può contribuire a catalizzare un cambiamento condiviso verso la sostenibilità che, con il tempo, farà crescere il valore degli asset più sostenibili e diminuire il valore di quelli che lo sono meno’. Per BlackRock questa evoluzione premierà gli investitori più tempestivi nell’ adattare i propri portafogli e spingerà le società ad accelerare la transizione verso un’ economia low carbon .

FONTE: https://www.lastampa.it

Potrebbe interessarti anche