Home 5 Prodotto 5 Gestione dei patrimoni artistico-culturali e delle collezioni corporate

Corso di alta formazione in gestione dei patrimoni artistico-culturali e delle collezioni corporate

Corso di alta formazione in gestione dei patrimoni artistico-culturali e delle collezioni corporate

IMPRESE

Corso di alta formazione in gestione dei patrimoni artistico-culturali e delle collezioni corporate

Il corso, prima iniziativa di Gallerie d’Italia Academy di Intesa Sanpaolo nell’ambito della formazione executive, è realizzato con il sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Cariplo, in collaborazione con Intesa Sanpaolo Formazione e Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura, con il contributo scientifico di Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali. Si avvale della collaborazione di docenti universitari, professionisti, manager della cultura e d’impresa, direttori, funzionari museali e di istituzioni culturali, esperti di chiara fama e consolidata esperienza negli ambiti oggetto di studio.

A CHI SI RIVOLGE:

Il Corso di alta formazione è destinato a 30 professionisti con almeno due anni di esperienza lavorativa e in possesso di titolo di Laurea magistrale, o vecchio ordinamento.
Gallerie d’Italia Fellowship consente la partecipazione a 4 ulteriori candidati con meno di 32 anni e che abbiano conseguito un dottorato di ricerca o un diploma di specializzazione da non più di 18 mesi in discipline economiche, giuridiche e storico-artistiche attinenti al patrimonio culturale, e che non siano ancora inseriti nel mercato del lavoro.

OBIETTIVI DEL CORSO:

Il Corso di alta formazione, intende dotare i professionisti del settore di competenze necessarie a promuovere e sviluppare forme di collaborazione tra soggetti pubblici e privati, per contribuire allo sviluppo di politiche innovative e pratiche efficaci di tutela, gestione e valorizzazione. L’ approccio formativo è multidisciplinare, orientato allo sviluppo di conoscenze, capacità specifiche e competenze manageriali e affronta il tema della tutela, gestione e valorizzazione dei patrimoni culturali privati in un’ottica innovativa e attuale.

SEDE:

Fino al perdurare dell’emergenza sanitaria il corso sarà erogato in digitale tramite la piattaforma di e-learning della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali. Gli eventuali incontri in presenza si terranno a Milano, presso le Gallerie d’Italia – Piazza Scala e a Torino, nella sede della Fondazione 1563. La didattica potrà essere integrata da visite studio di luoghi d’arte, istituzioni culturali, patrimoni aziendali e musei.

BORSE DI STUDIO:

Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura e Fondazione Cariplo sostengono il progetto consentendo tra l’altro a 8 candidati meritevoli, con meno di 35 anni, di partecipare gratuitamente al Corso, coerentemente con l’obiettivo di rendere accessibile l’offerta formativa e culturale. Le richieste potranno essere inoltrate contestualmente alla domanda di ammissione.

CALENDARIO:

  • LEZIONI – venerdì dalle 14 alle 18, sabato dalle 9 alle 18 (a partire da venerdì 5 febbraio e a weekend alternati)
  • WEBINAR – venerdì dalle 17 alle 19, nei venerdì in cui non siano già previste lezioni.

 

PAGAMENTI:

L’iscrizione al corso sarà finalizzata con pagamento tramite bonifico al codice IBAN che verrà inviato all’indirizzo mail inserito in fase di registrazione.

“La comprensione dei nuovi principi etici e sociali nell’attività di tutela, gestione e valorizzazione dei patrimoni culturali è la sfida più attuale per tutti i professionisti del settore, chiamati a coniugare la responsabilità verso i propri stakeholders e sostenitori finanziari con la difesa della qualità culturale, mirando al bene del Paese.”


Vuoi saperne di più?

I corsi che potrebbero piacerti

Hai bisogno di altre informazioni?

Informativa Privacy*