Home 5 Rassegna Stampa 5 Comat Servizi Energetici ottiene finanziamento da Intesa Sp con Garanzia Green SACE

Comat Servizi Energetici ottiene finanziamento da Intesa Sp con Garanzia Green SACE

Comat Servizi Energetici , società torinese partecipata dal Fondo Italiano per l' Efficienza Energetica Sgr e da Comat Spa, ha ottenuto il sostegno di Intesa Sanpaolo per progetti legati alla sostenibilità.
Comat Servizi Energetici , società torinese partecipata dal Fondo Italiano per l' Efficienza Energetica Sgr e da Comat Spa, ha ottenuto il sostegno di Intesa Sanpaolo per progetti legati alla sostenibilità.

Comat Servizi Energetici , società torinese partecipata dal Fondo Italiano per l’ Efficienza Energetica Sgr e da Comat Spa, ha ottenuto il sostegno di Intesa Sanpaolo per progetti legati alla sostenibilità. La banca ha infatti accordato un finanziamento di 10 milioni di euro , assistito dalla Garanzia Green di SACE , per portare avanti i progetti di riqualificazione energetica degli edifici gestiti dalla società, in particolare tramite l’ installazione di cappotti termici e pompe di calore. L’ operazione è stata finalizzata dalla Filiale Imprese di Collegno di Intesa Sanpaolo attraverso un S-Loan (Sustainability Loan), strumento che supporta le imprese virtuose nel conseguimento di obiettivi ESG, con l’ incentivo di uno sconto sul tasso praticato via via che l’ azienda li realizza. Comat Servizi Energetici opera nel mercato dell’ efficienza energetica per il settore civile e industriale e svolge un ruolo da protagonista nella lotta al climate change, contribuendo a favorire l’ abbattimento delle emissioni di CO2 attraverso interventi di riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare civile e industriale italiano. SACE ha un ruolo di primo piano nella transizione ecologica italiana. L’ azienda guidata da Pierfrancesco Latini, infatti, può rilasciare garanzie green su progetti domestici in grado di agevolare la transizione verso un’ economia a minor impatto ambientale, integrare i cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi sostenibili e promuovere iniziative volte a sviluppare una nuova mobilità a minori emissioni inquinanti. “L’ operazione con Comat conferma l’ impegno di Intesa Sanpaolo per ridefinire le strategie d’ impresa in chiave innovativa e sostenibile, in coerenza con le iniziative del PNRR”, ha dichiarato Stefano Cappellari , Direttore regionale Piemonte Nord, Valle d’ Aosta e Sardegna di Intesa Sanpaolo, che aggiunge “siamo pronti a sostenere a tutto campo gli investimenti delle aziende, mettendo inoltre a disposizione consulenza specifica per la valutazione dei progetti e per effettuare un’ autovalutazione del proprio grado di sostenibilità”.

FONTE: https://finanza.lastampa.it

Potrebbe interessarti anche