Home 5 Rassegna Stampa 5 Citrix acquisita per 16,5 miliardi: si fonderà con Tibco

Citrix acquisita per 16,5 miliardi: si fonderà con Tibco

È stata comprata dai due private equity Evergreen Coast Capital Corporation e Vista Equity Partners, che aveva già Tibco in portafoglio
È stata comprata dai due private equity Evergreen Coast Capital Corporation e Vista Equity Partners, che aveva già Tibco in portafoglio

Citrix Systems è stata acquisita dalle due società di private equity Vista Equity Partners ed Evergreen Coast Capital Corporation per 16,5 miliardi di dollari , e sarà fusa con Tibco , che fa già parte del portafoglio di Vista. L’ accordo prevede una transazione interamente per cassa (all cash) compresa l’ assunzione del debito di Citrix, che verrà ritirata dalla Borsa diventando una private company . Gli azionisti Citrix riceveranno 104 dollari cash per ogni azione, che corrispondono a un premio di circa il 30% rispetto alla quotazione media della settimana del 7 dicembre, “l’ ultimo giorno di contrattazione prima che iniziassero le voci e le speculazioni su una potenziale acquisizione”, fa sapere Citrix. L’ azione Citrix ha chiuso a 105,55 dollari venerdì scorso, e ha riaperto ieri mattina dopo l’ annuncio dell’ acquisizione a 101,79 dollari, perdendo circa il 3,5%. Secondo il comunicato stampa la fusione dei due operatori integrerà la suite di secure digital workspace e application delivery di Citrix con le funzionalità di real-time intelligent data e analytics di Tibco per dare alle organizzazioni utenti l’ accesso sicuro alle applicazioni e alle analisi di cui hanno bisogno per accelerare la trasformazione digitale e navigare l’ hybrid workplace. ADV Sanità in Italia, i sei pilastri per una cybersecurity più efficiente Bitdefender – (Sponsor) Il settore è tra i più esposti, come dimostra l’ attacco ransomware alla Regione Lazio. Una ricerca Bitdefender nel rapporto Clusit evidenzia gli elementi su cui è più urgente lavorare LEGGI TUTTO L’ entità congiunta che nascerà dalla fusione avrà 400mila clienti , tra cui il 98% delle aziende Fortune 500, e 100 milioni di utenti finali, e accelererà la strategia di crescita di Citrix e la sua transizione al software -as-a-service. “La nostra piattaforma fornisce un accesso sicuro a tutte le applicazioni e informazioni di cui le persone nelle aziende hanno bisogno per lavorare, dovunque siano”, dichiara nel comunicato Bob Calderoni, Chairman e CEO ad interim di Citrix , “e la fusione con Tibco ci consentirà di espandere tale piattaforma e i benefici che gli utenti ne ottengono, di lavorare su più larga scala e servire una più ampia base clienti con una più ampia gamma di soluzioni”. L’ acquisizione e la fusione con Tibco, continua Calderoni, sono il risultato di un processo di revisione strategica durato 5 mesi, compresa la valutazione di potenziali acquirenti strategici e finanziari. “Questa transazione gratifica i nostri azionisti con un immediato valore monetario, e nel contempo l’ investimento di Vista ed Evergreen è un riconoscimento al valore che Citrix ha creato e alla reputazione che il suo team ha costruito”. Calderoni è stato nominato CEO e president ad interim di Citrix lo scorso ottobre ( ne avevamo parlato qui ), in concomitanza con l’ uscita di David Henshall che aveva guidato l’ azienda per 4 anni. “Non c’ è mai stato un momento migliore per essere nel business dei connected intelligent analytics, e siamo felici di proporre le nostre soluzioni ai clienti globali di Citrix”, aggiunge Dan Streetman, CEO di Tibco . “Il workplace è cambiato per sempre, e le aziende di tutto il mondo richiedono di poter accedere in real-time ai risultati delle analisi di grandi volumi di dati”. “Citrix e Tibco forniscono software e servizi mission-critical a molte delle aziende di maggior successo al mondo, e vediamo un grande valore nella fusione delle loro offerte: emtrambe le aziende hanno oltre il 90% del fatturato proveniente da recurring revenue e sono ben posizionate per la crescita futura”, commenta John Stalder, managing director di Vista . Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’ industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter : CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda CIO: approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider Iscriviti ora!

FONTE: https://www.cwi.it

Potrebbe interessarti anche