Home 5 Rassegna Stampa 5 Check Point rivendica il primato del firewall più veloce al mondo

Check Point rivendica il primato del firewall più veloce al mondo

Il nuovo Quantum Lightspeed Security Gateways assicura un throughput massimo di 3 terabit per secondo per sistema e una latenza di appena 3 millisecondi.
Il nuovo Quantum Lightspeed Security Gateways assicura un throughput massimo di 3 terabit per secondo per sistema e una latenza di appena 3 millisecondi.

Check Point rivendica un primato: quello de l firewall più veloce al mondo . L’ azienda di cybersicurezza ha presentato un nuovo modello della linea Quantum, il cui nome esteso è Quantum Lightspeed Security Gateways . Ma Check Point preferisce definirlo come ” la più grande rivoluzione della sicurezza di rete nell’ ultimo decennio” . Numeri alla mano, il firewall può vantare a livello teorico un throughput massimo di 3 terabit per secondo per sistema e di 800 Gbps per singolo gateway, e garantisce una latenza di appena 3 microsecondi . Si presta, dunque, a funzionare in installazioni on-premise e cloud, e ancor meglio in ambienti IT ibridi, nei quali sia necessario garantire alle applicazioni un funzionamento rapido e performante. In parole semplici, con questo firewall alle aziende basteranno pochi minuti, anziché ore, per trasferire terabyte di dati. Un tipico caso di utilizzo, sottolinea Check Point, è quello delle applicazioni finanziarie che elaborano transazioni in tempo reale, ma questo firewall è anche trasformativo per qualsiasi azienda che abbia dipendenti in smart working , che si collegano da remoto. Quantum Lightspeed garantisce queste performance grazie a una piattaforma Asic (application specific integrated circuit ) sviluppata da Nvidia , e dello stesso produttore è presente anche l’ interfaccia di rete ConnectX SmartNIC. La continuità di funzionamento è assicurata da due unità Ssd da 960 GB in un array RAID 1 e da alimentatori ridondanti hot-swappable. “Dato che sempre più imprese si affidano ai loro data center ibridi per condurre le transazioni commerciali, hanno bisogno di implementare una soluzione con una network security veloce” , ha dichiarato Dorit Dor , chief product officer di Check Point. “Il nostro obiettivo era quello di progettare una soluzione che funzionasse nei data center più esigenti che richiedono un elevato throughput di sicurezza, una bassa latenza e che possa espandersi su richiesta per supportare una rapida crescita. I firewall iperveloci Check Point Quantum Lightspeed offrono prestazioni regolari e veloci tanto quanto la rete, fissando un nuovo standard nelle performance della cybersecurity.”

FONTE: https://www.ictbusiness.it

Potrebbe interessarti anche