Home 5 Rassegna Stampa 5 Carta riciclata a Milano, volumi triplicati: dalla raccolta di A2A alla produzione di imballaggi sostenibili

Carta riciclata a Milano, volumi triplicati: dalla raccolta di A2A alla produzione di imballaggi sostenibili

L' Unione europea aveva stabilito per il 2030 un tasso di riciclo dell' 85% della materia, noi siamo all' 87,3 con 10 anni di anticipo. Su 4,6 milioni di tonnellate di carta immessa al consumo 4 milioni vengono recuperati. A Milano A2A raccoglie e tratta 436 mila tonnellate di carta ogni anno
L' Unione europea aveva stabilito per il 2030 un tasso di riciclo dell' 85% della materia, noi siamo all' 87,3 con 10 anni di anticipo. Su 4,6 milioni di tonnellate di carta immessa al consumo 4 milioni vengono recuperati. A Milano A2A raccoglie e tratta 436 mila tonnellate di carta ogni anno

Alla voce «Carta» la Treccani recita: «ha contribuito al progresso, alla partecipazione dei cittadini alla vita democratica e all’ aumento del livello di cultura ed educazione. La carta non serve solo per leggere e scrivere, ma anche per confezionare prodotti di ogni genere. Il segreto di fabbricare la carta è passato dall’ Oriente all’ Occidente attraverso gli arabi, e arabi furono i primi maestri cartai di Fabriano. I materiali con cui si fabbrica sono naturali (la cellulosa del legno) e rinnovabili solo lentamente; per questo motivo è divenuto importante il riciclo». In questo campo l’ Italia è all’ avanguardia: i dati del 2020 diffusi dal consorzio Comieco parlano di 3,5 milioni di tonnellate di carta/cartone raccolta e riciclata (57,2 chili a testa) e che dal 1998 a oggi i volumi sono triplicati. Gallery: Milano, il riciclo per immagini Obiettivo centrato L’ Unione europea aveva stabilito per il 2030 un tasso di riciclo dell’ 85% della materia, noi siamo all’ 87,3 con 10 anni di anticipo . Su 4,6 milioni di tonnellate di carta immessa al consumo 4 milioni vengono recuperati. A Milano A2A raccoglie e tratta 436 mila tonnellate di carta ogni anno , quella stessa che la cartiera dell’ Adda a Calolziocorte trasforma in 180 mila tonnellate di cartone da imballaggio. Quel cartone, figlio del riciclo iniziato in case, uffici ed aziende, si trasforma in 35 milioni di metri quadri di imballaggi sostenibili prodotti dalla Open di Calcinate . Vanno poi aggiunti i vantaggi legati alle minori emissioni di Co2, al mancato smaltimento e ai posti di lavoro che questo genera. Potenza dell’ economia circolare. Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui . 7 marzo 2022 (modifica il 7 marzo 2022 | 09:18)

FONTE: https://milano.corriere.it

Potrebbe interessarti anche