Home 5 Rassegna Stampa 5 Bando economia circolare: 4 milioni di euro di contributi alle imprese

Bando economia circolare: 4 milioni di euro di contributi alle imprese

Al via a Milano e in Lombardia il nuovo bando che finanzia imprese singole e aggregate per investimenti e attività di economia circolare.
Al via a Milano e in Lombardia il nuovo bando che finanzia imprese singole e aggregate per investimenti e attività di economia circolare.

Si apre il 20 giugno la possibilità di presentare domande per il nuovo bando a sostegno dell’ Economia Circolare Lombardia , finanziato e promosso dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi , dalle Camere di Commercio lombarde e dalla Regione Lombardia , gestito con Unioncamere . Complessivamente sono 4.035.000 euro messi a disposizione – 3.000.000 di Regione Lombardia (1 milione e mezzo ciascuno dalla Direzione Generale Sviluppo Economico della Direzione Generale Ambiente e Clima) e 1.035.000 dalle Camere di Commercio della Lombardia a sostegno delle Micro, Piccole e Medie imprese lombarde per favorire la transizione delle imprese verso un modello di economia circolare, riqualificando i settori e le filiere lombarde per un riposizionamento competitivo rispetto ai mercati. Nel rispetto dei principi dell’ economia circolare i progetti finanziabili – con contributi fino al 40% dei costi ammissibili – possono riguardare riuso e utilizzo di materiali riciclati, di prodotti e sottoprodotti o residui dei cicli produttivi , attività che riguardano l’ intero ciclo di vita del prodotto (Life Cycle Thinking ed Eco-design) e progetti che diano risposte alle nuove esigenze economiche, energetiche, per clima e biodiversità con prototipazione o sviluppo di nuovi materiali, prodotti e/o componenti. Il contributo massimo assegnabile, messo a disposizione dal bando a sostegno dell’ economia circolare a ciascun progetto, è 100 mila euro per le imprese singole, ma sale fino a 120mila euro per progetti presentati assieme da almeno 3 imprese lombarde per favorire la collaborazione tra aziende. La presentazione delle domande deve essere fatta al seguente link esclusivamente in modalità telematica con firma digitale dalle ore 10.00 del 20 giugno 2022 fino alle ore 16.00 del 19 settembre 2022.

FONTE: https://www.bitmat.it

Potrebbe interessarti anche