Home 5 Rassegna Stampa 5 Al via il percorso partecipativo per il nuovo Piano dell’ economia circolare in Toscana

Al via il percorso partecipativo per il nuovo Piano dell’ economia circolare in Toscana

Dal 6 al 15 giugno in programma 8 incontri online per spiegare le tecnologie proposte Al via il percorso partecipativo per il nuovo Piano dell' economia circolare in Toscana Monni: «Abbiamo creato questi momenti di approfondimento puramente tecnico per consentire a chiunque interessato di poter partecipare e dare il proprio contributo»
Dal 6 al 15 giugno in programma 8 incontri online per spiegare le tecnologie proposte Al via il percorso partecipativo per il nuovo Piano dell' economia circolare in Toscana Monni: «Abbiamo creato questi momenti di approfondimento puramente tecnico per consentire a chiunque interessato di poter partecipare e dare il proprio contributo»

Dopo le avvisaglie dello scorso marzo , il percorso partecipativo strutturato dalla Regione Toscana nell’ ambito del nuovo Piano dell’ economia circolare – dopo che l’ ultimo non ha raggiunto nessuno dei principali obiettivi che si era dato – sta ufficialmente per iniziare: sono 8 gli incontri online in programma, dal 6 al 15 giugno. Con l’ obiettivo di portare poi il Piano in Consiglio regionale entro settembre . «Abbiamo creato questi momenti di approfondimento puramente tecnico per consentire a chiunque interessato di poter partecipare e dare il proprio contributo. È questo il primo step del percorso sul nuovo piano regionale dell’ economia circolare e delle bonifiche – spiega l’ assessora all’ Ambiente, Monia Monni – L’ idea che vogliamo portare avanti di transizione ecologica prevede un confronto con e nel territorio: la partecipazione è un elemento fondamentale per arrivare alla stesura di un piano che contempli tutte le istanze di cittadini, istituzioni e soggetti a vario titolo coinvolti». Gli incontri in programma sono pensati in particolare per approfondire le tecnologie valutate come ‘particolarmente innovative’ tra quelle presentate nell’ ambito dell’ apposito avviso pubblico conclusosi lo scorso 31 marzo: avviso che «ha visto la presentazione di 41 manifestazioni di interesse», sottolineano dalla Regione ( anche se precedentemente ne sono state comunicate 39 ). «Gli incontri, otto in tutto, si svolgeranno in modalità online sul canale youtube della Regione. Chiunque – evidenziano dalla Regione – potrà iscriversi e seguirli, facendo domande agli esperti attraverso la chat dedicata. Tutte le informazioni, calendario completo degli incontri e form per iscriversi e partecipare, si possono trovare sul sito regionale alla pagina dedicata ». Riportiamo di seguito integralmente il calendario degli incontri: Lunedì 6 giugno 2022 ore 15 Tecnologie di sanificazione e selezione meccanica per il recupero di prodotti assorbenti per l’ igiene personale Martedì 7 giugno 2022 ore 14 Tecnologie di trattamento finalizzato al recupero di metalli preziosi estratti da schede a circuito stampato contenute nei Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) Mercoledì 8 giugno 2022 ore 15 Tecnologie di gassificazione del Css (combustibile solido secondario) da rifiuti urbani, del pulper di cartiera e del plasmix per la produzione di metanolo/etanolo (waste to chemical) Giovedì 9 giugno 2022 ore 15 Tecnologie di scissione molecolare termochimica di pulper di cartiera e plasmix per la produzione di syngas da utilizzare per il funzionamento di un impianto per la produzione di microalghe Venerdì 10 giugno 2022 ore 15 Tecnologie per la selezione delle frazioni tessili pre e post consumo (Textile hub) per la produzione di materie prime seconde (Prato) Lunedì 13 giugno 2022 ore 15 Tecnologie di oxycombustione pressurizzata senza fiamma per il trattamento di scarti di RD e di scarti di selezione di rifiuti urbani per la produzione di materie prime seconde Martedì 14 giugno 2022 ore 15 Impianto integrato di Scarlino: riciclo di rifiuti in legno, carbonizzazione idrotermale di fanghi derivanti dalla depurazione civile e trattamento di pulper di cartiera e di scarti in plastica eterogenea plasmix Mercoledì 15 giugno 2022 ore 15 Tecnologie per la selezione delle frazioni tessili pre e post consumo per la produzione di materie prime seconde (Capannori)

FONTE: https://greenreport.it

Potrebbe interessarti anche