Home 5 Rassegna Stampa 5 Acronis perfeziona il programma partner con nuovi incentivi

Acronis perfeziona il programma partner con nuovi incentivi

Premi per i partner più fedeli, incentivi finanziari, assistenza per la migrazione dalla concorrenza, strumenti per marketing e vendite: sono alcune delle novità del #CyberFit Partner Program.
Premi per i partner più fedeli, incentivi finanziari, assistenza per la migrazione dalla concorrenza, strumenti per marketing e vendite: sono alcune delle novità del #CyberFit Partner Program.

Premi per i partner più fedeli, incentivi finanziari, assistenza per la migrazione dalla concorrenza, strumenti per marketing e vendite: sono alcune delle novità del #CyberFit Partner Program. Pubblicato il 04 febbraio 2022 da Redazione I partner di canale hanno una ragione in più per veicolare backup , protezione dagli attacchi, gestione delle vulnerabilità e delle patch e altre soluzioni di Acronis . Sia per i partner già fidelizzati sia per quelli che scelgono di abbandonare la concorrenza in favore di Acronis sono in arrivo nuovi incentivi finanziari e strumenti a supporto delle attività di marketing e vendita. Il perferzionamento del #CyberFit Partner Program (nato nel 2021 dall’ unione del programma rivolto a service provider e di quello per i reseller, in precedenza distinti) è teso a rafforzare il supporto alla crescita dei partner, specie per quanto riguarda i servizi cloud, “incrementandone la visibilità commerciale e sui social media con contenuti automatizzati e pronti all’ uso, offrendo assistenza professionale e finanziaria ai Partner che desiderano migrare dalla concorrenza ad Acronis” , ha spiegato l’ azienda. “Poiché conosciamo i tanti ostacoli che si incontrano nei percorsi di trasformazione digitale, ci impegniamo per aggiornare e perfezionare costantemente il nostro programma e per offrire vantaggi e strumenti efficaci che promuovano la crescita dei Partner e diminuiscano i costi di esercizio “, ha dichiarato Alex Ruslyakov, channel chief di Acronis. Il nuovo programma accentua il focus sui service provider e sui distributori cloud : per i primi scompare qualsiasi soglia di fatturato, per tutti debuttano requisiti semplificati per l’ accesso al programma e un account manager dedicato al partner. Altra novità è la pianificazione congiunta delle attività di vendita, con piani di business disponibili nel portale e con vantaggi economici per i partner Gold e Platinum. Debutta, poi, un programma di migrazione dalla concorrenza , che mette a disposizione assistenza finanziaria e servizi professionali. I partner possono anche sfruttare nuovi strumenti per l ‘automazione del marketing e delle vendit e e contenuti pronti all’ uso , veicolabili sia tramite posta elettronica sia sui social media. Debutta poi un programma chiamato #TeamU p, che prevede accordi società sportive e benefit per le attività sportive. Sul fronte della formazione, la novità è un ambiente di laboratorio virtuale che include i componenti Acronis Cyber Cloud preinstallati e disponibili per attività di training e demo. Infine, il portale prevede un programma NFR che fornisce ai partner licenze software dei prodotti Acronis da utilizzare internamente. Dal 2018 a oggi l’ ecosistema partner per il cloud di Acronis è più che raddoppiato e nel 2021 il prodotto di punta, Acronis Cyber Protect, ha superato il traguardo delle 750mila aziende clienti. L’ azienda ha il sostegno di finanziatori come CVC Capital Partners VII e altri, che recentemente hanno investito in Acronis 250 milioni di dollari. Le vendite nel mercato europeo sono state affidate a Denis Cassinerio, fresco di nomina.

FONTE: https://www.ictbusiness.it

Potrebbe interessarti anche